Vai al contenuto

Corsi di formazione e di aggiornamento per Monitori della Fondazione

Diapositiva1

La “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus" nell’espletamento della propria peculiare Attività istituzionale di “Monitoraggio”, si avvale anche dell’apporto di nuove figure sociali denominate Monitori”, dei quali è unico ente formatore.

Trattasi di appassionati professionisti multidisciplinari di provata esperienza e di piena fiducia, selezionati personalmente dalla nostra Fondazione, che agiscono e intervengono sotto la direzione e il coordinamento della Fondazione stessa, che possiedono un profilo coerente con quanto stabilito nelle Linee Guida di “Fondazioni in Rete” in tema di Monitoraggio.

Periodicamente la Fondazione promuove corsi di aggiornamento e/o corsi di formazione per nuovi “aspiranti Monitori”, anche extraterritoriali, in merito alla peculiare e istituzionale "Attività di Monitoraggio".


I “Monitori” della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” possono esercitare le mansioni inerenti alla loro qualifica di “Monitore” esclusivamente sotto la direzione e il coordinamento e sotto l'egida della “Fondazione StefyLandia” e agiscono in nome e per conto della Fondazione stessa, attenendosi fedelmente alle sue direttive, in adempimento al “Codice Deontologico del Monitore della Fondazione StefyLandia” e alle istruzioni contenute nel “Manuale Operativo di Monitoraggio”, nonché in ottemperanza alle clausole contrattuali che vengono stipulate per regolamentare il rapporto dell’ “Attività di Monitoraggio” tra la “Fondazione StefyLandia” e loro stessi “Monitori” se liberi professionisti e/o tra la “Fondazione StefyLandia” e il loro “Ente” di appartenenza se dipendenti.

In nessun caso, pena l’immediata revoca, i “Monitori” della “Fondazione StefyLandia” potranno agire autonomamente in proprio facendo valere verso terzi la loro qualifica di “Monitore” della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”, in quanto possono espletare codesta  attività di “Monitoraggio” esclusivamente in nome e per conto della Fondazione stessa.

Tant’è che tutti i “Contratti per l’Attività di Monitoraggio” possono essere stipulati esclusivamente tra la “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” e gli “Interessati” (genitori, altri familiari, ADS) per conto dei “Beneficiari” o direttamente con le persone fragili per sé stesse.

I “Monitori” della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” sono in possesso di una “pergamena” che certifica la loro qualifica di appartenenza all’ “équipe di Monitoraggio” della “Fondazione StefyLandia”.

Tale attestato avrà validità fino ad eventuale revoca o dimissioni dalla loro qualifica di “Monitore” della Fondazione stessa, condizione che renderà privo di valore anche tale documento nei confronti sia della Fondazione stessa che verso i terzi.

Risulta pertanto ben inteso che la funzione di “Monitore” della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” è strettamente vincolata all’appartenenza all’ “équipe di Monitoraggio” della Fondazione stessa.

L’elenco aggiornato dei componenti dell’ “équipe di Monitoraggio” della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” è pubblicato esclusivamente sul sito internet della “Fondazione StefyLandia” alla pagina Équipe di Monitoraggio della Fondazione.

Il “Monitoraggio” espletato dalla nostra Fondazione può essere attivato per l’intero arco della vita delle persone beneficiarie, ovunque esse vivano (anche al proprio domicilio, in co-housing o per chi vive in strutture), in qualsiasi condizione di salute (anche di particolare gravità psicofisica) e di ogni età (dal bambino all'anziano).

Il “Monitoraggio” proposto dalla nostra Fondazione può essere attivato anche in aree geografiche diversificate (extra provinciali o sovra regionali) e anche direttamente sui diversi progetti (già in essere o ancora da realizzare), ivi compresi quelli abitativi, anche siglando partenariati con i vari enti pubblici e privati, c.d. “Monitoraggio/Consulenza sui Progetti”.

Per approfondimenti sull' "Attività di Monitoraggio dei Progetti di Vita", clicca qui


Di seguito i corsi di formazione per "aspiranti Monitori" fino ad ora promossi dalla "Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus", che ne è unico ente formatore:


ANNO 2020

Nel corso del mese di agosto 2020, a partire dal 3 agosto e giorni successivi, il Consiglio di Gestione ha deliberato di attivare un corso di formazione intensivo individuale e personalizzato per un singolo aspirante Monitore psicologo che si è svolto a Salò presso la sede della Fondazione StefyLandia.

Per alcuni momenti della formazione, clicca qui


ANNO 2019

Nel corso del 2019 a seguito di diverse nuove richieste di attivazione di Monitoraggio a favore dei propri figli avanzate da familiari o da persone fragili per sé stesse e al contestuale interesse a svolgere tale attività manifestata da nuovi operatori sociali, la Fondazione ha promosso un nuovo corso di formazione sull' "Attività di Monitoraggio" per nuovi "aspiranti Monitori", valevole anche come corso di aggiornamento per i componenti dell'attuale équipe di Monitoraggioche si è svolto nelle seguenti date  - 20 giugno 2019- 27 giugno 2019- 19 settembre 2019- 26 settembre 2019 consentendo un incremento del numero dei componenti dell'équipe preesistente.


ANNO 2017

Il 22 gennaio 2017 la nostra Fondazione ha promosso nuovi corsi di formazione in merito alla propria innovativa e istituzionale "Attività di Monitoraggio", a seguito delle richieste avanzate da nuovi "aspiranti Monitori", che si sono poi conclusi con esito positivo per tutti i partecipanti, tanto da portare alla nascita della prima "Équipe di Monitoraggio".


ANNO 2016

In data 16 aprile 2016 il Gruppo Monitori della "Fondazione Idea Vita Onlus" di Milano ha condotto a Salò presso la sede della Fondazione StefyLandia il seguente incontro di conoscenza, informazione, formazione:

10:00-12:00 rivolto a famiglie, coppie, persone sole

15:00-17:00 rivolto a operatori multidisciplinari, aspiranti monitori, professionisti vari

Per visionare la pagina, clicca qui

Invito a Famiglie incontro Monitoraggio 16.4.2016

In data 18-19 novembre 2016 la Fondazione StefyLandia ha partecipato a Milano a uno stage di formazione per Monitori promosso dal nostro Membro Onorario "Fondazione Idea Vita Onlus" di Milano.

Per visionare la pagina, clicca qui


ANNO 2015

Il 05 ottobre 2015, a pochi mesi dalla sua costituzione, la nostra Fondazione si è immediatamente attivata per promuovere il primo corso di formazione per "aspiranti Monitori" in merito alla propria innovativa e istituzionale “Attività di Monitoraggio”, a seguito dell'interesse manifestato da un’educatrice professionale, che si è poi concluso con esito positivo.




8

RICONOSCIMENTO NAZIONALE

Dai risultati della ricerca nazionale “terzo rapporto sul secondo welfare in Italia” anno 2017, promossa dal “Laboratorio di Ricerca Percorsi di secondo welfare” del “Centro di Ricerca Einaudi” di Torino, con l’Università degli Studi di Milano è emerso che a tale data sul territorio bresciano la "Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus" è la prima Fondazione di Partecipazione costituitasi in ambito sociale e per il Durante e Dopo di Noi su un totale di sole n. 7 esistenti in Lombardia e di soltanto n. 49 presenti in tutta Italia !!!

Tale ricerca attribuisce a “Fondazione StefyLandia” importanti riconoscimenti a livello nazionale 

- per la propria innovativa Attività di Monitoraggio con la formazione delle nuove figure sociali dei "Monitori"

“Una progettualità che presenta tratti di grande innovazione è il servizio di “monitoraggio” promosso e diffuso dalla Fondazione Idea Vita di Milano e adottato poi da altre realtà tra cui la Fondazione StefyLandia di Salò.

Si tratta di una modalità innovativa di accompagnamento della persona con disabilità dal “durante noi” al “dopo di noi” intesa come “prosecuzione dello sguardo genitoriale”.

Il monitore è un operatore sociale con esperienza decennale nell’ambito della disabilità che prima accompagna la famiglia nella fase del “durante noi” per conoscere ogni aspetto della vita familiare e delle sue aspirazioni e, in seguito, monitora la qualità della vita della persona con disabilità.

Il monitore si configura come figura neutrale e imparziale e per tale ragione non può dipendere o essere remunerato dai servizi che hanno in carico la persona con disabilità bensì da un soggetto terzo come una Fondazione di partecipazione.

Tale figura si differenzia dall’amministratore di sostegno, che lavora su aspetti giuridici e patrimoniali, poichè il monitore si focalizza sulla qualità della vita e sul benessere della persona prestando attenzione alle diverse forme di sostegno e ai diversi servizi.”

- per la propria capacità di "fare rete"



Se sei interessato ad approfondimenti, anche in videoconferenza, contatta il dott. Gabriele Biasin Assistente Sociale, Coordinatore Generale e Monitore della "Fondazione di Partecipazione StefyLandia" telefono 333 7761378  mail gabrielebiasin@fondazionestefylandia.it