Casa Futuro


Nell’anno 2022 la “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” ha ideato il Progetto “Casa Futuro” Progetto di sollievo per i genitori di persone con disabilità e di emancipazione ed adultità per i loro figli per contribuire ad alleviare nei genitori di persone con disabilità le fatiche determinate dalla responsabilità e dal peso delle cura assistenziali cui, fin dalla nascita, devono provvedere per il/la loro figlio/a, attivando in favore di giovani adulti con disabilità un sistema articolato di risposte in merito al tema dell’abitare che consenta ai beneficiari di vivere esperienze di reale emancipazione, adultità e partecipazione alla vita della comunità, così come richiesto dalla Convenzione Onu sui Diritti delle Persone con Disabilità.

Il progetto “Casa Futuro” si prefigge quindi la duplice finalità di:

– offrire ai genitori di persone con disabilità opportunità di alleggerimento del carico di cura del/della proprio/a figlio/a;

– supportare il percorso d’inclusione e di emancipazione delle persone con disabilità attivando in merito al tema dell’abitare un sistema diversificato di proposte inclusive, innovative e personalizzate.

Il Progetto, sostenuto da un’autorevole lettera di condivisione da parte del Comune di Salò, viene economicamente co-finanziato dai seguenti enti erogatori:

– “Fondazione della Comunità Bresciana”, nell’ambito del “Bando Sociale 2022”, che lo ha pre-selezionato e che provvederà a finanziarne una quota parte, corrispondente a quasi il 50%, essendo un bando a raccolta